Manifestazioni

15 marzo 2019 Sciopero generale dei lavoratori delle costruzioni

ore 9,30 in piazza del Popolo

Le nostre proposte

· Tavolo di crisi del settore, da istituire a Palazzo Chigi
· Nuovo piano di investimenti per avviare le opere
· Completamento delle opere incompiute
· Revisione mirata del Codice Appalti
· Sistemi di qualificazione delle imprese
· Rafforzamento del Durc con la congruità
· Qualificazione delle stazioni appaltanti
· Contrasto al dumping contrattuale
· Istituzione di un Tavolo interministeriale per il lavoro nel settore dei materiali da costruzione
· Nuovi incentivi sulla Formazione
· Rafforzamento degli incentivi per ristrutturazioni, anti-sismico, risparmio energetico, bonus mobili
· Misure per favorire la ricerca tecnologica nei settori cemento, legno, lapideo, laterizio
· Interventi per incentivare l’utilizzo delle pietre e dei materiali locali
· Misure per le politiche abitative
· Messa in sicurezza del territorio, contro i rischi sismici ed idrogeologici
· Misure per il recupero, le ristrutturazioni, la riqualificazione urbana
· Messa in sicurezza degli edifici pubblici
· Fondo nazionale di garanzia creditizia per la competitività delle imprese
· Interventi sul sistema bancario per sostenere le imprese che operano per la PA (riducendo i tempi lunghi di pagamento)



Punti di incontro

Partecipa